Juve
Home page Juve Juve 2018-2019 Juve Articoli Juve News Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Quali altre squadre della Juventus segui? (di kohler)
Under 23
Primavera
Under 17
Under 16
Under 15
Femminile
Primavera femminile
Nessuna


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
JUVENTUS 75 Parma 33
Napoli 60 Genoa 33
Inter 53 Sassuolo 32
Milan 51 Cagliari 30
Roma 47 Spal 26
Lazio 45 Udinese 25
Atalanta 45 Empoli 25
Torino 44 Bologna 24
Sampdoria 42 Frosinone 17
Fiorentina 37 Chievo (-3) 11
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
30.03 18:00 A Juventus-Empoli
02.04 21:00 A Cagliari-Juventus
06.04 18:00 A Juventus-Milan
10.04 21:00 ChL Ajax-Juventus
13.04 15:00 A Spal-Juventus
16.04 21:00 ChL Juventus-Ajax
20.04 18:00 A Juve-Fiorentina
28.04 15:00 A Inter-Juventus
05.05 15:00 A Juventus-Torino
12.05 15:00 A Roma-Juventus
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
18 47 15 2 1 40 11 C
20 46 15 1 4 33 17 F
1 3 1 0 0 1 0 N
39 96 31 3 5 74 28 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
30.01 Ita Atalanta-Juventus 3-0
02.02 A Juventus-Parma 3-3
10.02 A Sassuolo-Juventus 0-3
15.02 A Juventus-Frosinone 3-0
20.02 ChL Atletico Madrid-Juve 2-0
24.02 A Bologna-Juventus 0-1
03.03 A Napoli-Juventus 1-2
08.03 A Juventus-Udinese 4-1
12.03 ChL Juve-Atletico Madrid 3-0
17.03 A Genoa-Juventus 2-0
Punti 19 - Vinte 6 - Pari 1 - Perse 3
Gol fatti 19 - Gol subiti 12 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pres G.F G.S Esp
7 Ronaldo 36 24 - 1
10 Dybala 35 9 - -
12 Alex Sandro 34 - - -
5 Pjanic 34 4 - 1
14 Matuidi 33 3 - -
19 Bonucci 32 2 - -
30 Bentancur 31 2 - 1
1 Szczesny 31 - 22 -
33 Bernardeschi 29 3 - -
17 Mandzukic 29 9 - -
3 Chiellini 28 1 - -
23 Emre Can 28 4 - -
20 Joao Cancelo 25 1 - -
11 Douglas Costa 24 1 - 1
2 De Sciglio 20 - - -
16 Cuadrado 16 1 - -
6 Khedira 15 2 - -
24 Rugani 14 2 - -
15 Barzagli 8 - - -
22 Perin 8 - 6 -
18 Kean 7 3 - -
4 Benatia 6 - - -
37 Spinazzola 6 - - -
4 Caceres 5 - - -
41 Nicolussi 1 - - -
21 Pinsoglio 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 6 - Centrocampo 17 - Attacco 48
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 25 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 16 (64,00%)
Rigori segnati 9 - Sbagliati 1 - Parati 2
Espulsioni 4 (4 giocatori diversi espulsi)
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.296 Giocate 2.876
2.347 (54,63%) Vittorie 1.579 (54,90%)
1.107 (25,77%) Pareggi 783 (27,23%)
842 (19,60%) Sconfitte 514 (17,87%)
7.718 Fatti 5.026
4.186 Subiti 2.710
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
468 Giocate 1.274
257 (54,91%) Vittorie 766 (60,13%)
106 (22,65%) Pareggi 304 (23,86%)
105 (22,44%) Sconfitte 204 (16,01%)
799 Fatti 2.261
422 Subiti 1.105
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 289 Del Piero
656 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
528 Furino 171 Trezeguet
500 Chiellini 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
500 Chiellini 77 Dybala
351 Bonucci 43 Mandzukic
279 Barzagli 35 Chiellini
175 Dybala 24 Ronaldo
158 Mandzukic 21 Bonucci
148 Alex Sandro 21 Khedira
130 Cuadrado 19 Pjanic
125 Khedira 14 Cuadrado
125 Pjanic 9 Alex Sandro
115 Caceres 8 Bernardeschi
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 09.12.2018
CHIELLINI E MATUIDI MONUMENTALI (e torniamo sul Var)
di Ugo Russo
Iniziamo tornando sulla vittoria, molto importante, maturata venerdì scorso ai danni dell’Inter. Da lunghissimo tempo a questa parte la Juventus non aveva bisogno di un pizzico di fortuna per imporsi. Stavolta c’é voluta anche quella, sul palo di Gagliardini che accompagnava il miglior periodo nerazzurro, con i bianconeri in confusione e che non riuscivano a macinare gioco e subivano. In difficoltà appariva soprattutto il sempre più incerto Pjanic, che poi crea anche problemi in fase difensiva, appoggiando con passaggi corti la sfera a compagni marcati strettamente, invece di allontanare con un calcione quando la squadra é pressata ed attaccata con determinazione. Così é accaduto quando ha dato un assurdo pallone, calciato anche forte, al povero Matuidi che, attaccato da due avversari, ha finito per perderlo dando una buona opportunità agli uomini di Spalletti. E il francese si é preso pure le colpe! Quello di continuare a fraseggiare al limite dell’area bianconera é un vizio troppo frequente che hanno i difensori e in pratica tutta la squadra juventina e che Allegri continua a lasciar passare senza dire nulla. In tal modo, mentre in Italia (e poi il successo sull’Inter é stato meritatissimo, a fronte di un’ottima ripresa che ha giustificato il risultato finale) lo puoi ancora fare e sei l’undici nettamente più forte di tutti, in Europa, ora che inizieranno i matches tosti in Champions, vedrete le grandi difficoltà contro avversari che pressano a tutto campo, pronti a toglierti la palla e a far male.
Contro l’Inter due grandissimi giocatori su tutti: Chiellini, addirittura STRATOSFERICO nel risolvere tutte le situazioni più intricate vicino alla porta di Szczesny, in questa maniera mortificando ed avvilendo gli attaccanti avversari; nell’essere pericoloso pure in attacco; e, da capitano, capace di infondere coraggio e tranquillità a tutti gli altri bianconeri in campo. E poi il citato Matuidi, inesauribile, che avrà recuperato mille palloni, trasformando azioni difensive in capovolgimenti di fronte nella tre-quarti campo nerazzurra.
Resta di più otto punti il divario tra gli uomini di Allegri ed il Napoli, gli altri sono a distanze abissali, e 14 vittorie (alcune contro le squadre in agosto molto accreditate) su 15 incontri é veramente un cammino impressionante. E pensate se quel pallone contro il Genoa fosse andato in angolo, come doveva andare e come tutti si aspettavano che andasse, meno l’unico giocatore ligure che ci ha creduto, ed invece ha avuto quello stranissimo rimbalzo, a quest’ora parleremmo di en plein, 15 su 15! A proposito di Napoli andatevi a riguardare le tante partite di questo campionato vinte a stento e con molta fortuna. Di Ancelotti non ci ha mai convinto l’appellativo che molti gli danno di essere un grandissimo allenatore; stra-baciato dalla dea bendata, quello sì! Non fate caso all’ultima netta affermazione sul malmesso Frosinone, vedete prima...
Archiviata la disamina della partita di campionato, dobbiamo tornare su un argomento che é stato il soggetto del mio precedente articolo.
Non so se e quanti sono quelli che leggono i miei contributi su questo prestigioso sito. Bene, se mi concedete 52 anni di attività giornalistica, credo di aver maturato un’esperienza tale da poter subodorare, prevedere spesso quello che di lì a poco potrebbe succedere. Domenica pomeriggio, 2 dicembre (e lo può testimoniare la redazione con l’orario in cui ho inviato il pezzo poi, giustamente, pubblicato il giorno dopo), poche ore prima di Roma-Inter ho scritto di una squadra che si lamenta sempre e ha tantissimi giornalisti dalla sua parte. E così é stato: avete visto le prime pagine del lunedì dei tre quotidiani sportivi col titolone che inneggiava allo scandalo perpetrato ai danni della Roma? Eppure c’era da scrivere del sorteggio sul girone dell’Italia per le qualificazioni all’Europeo 2020, del Pallone d’oro e chi più ne ha più ne metta. I giallorossi, secondo loro, sono sempre danneggiati, non si ricordano che negli ultimi 5 anni hanno avuto più rigori di tutti, non pochi quelli inventati. Il motivo del contendere, stavolta? Il fallo su Zaniolo nell’area interista non punito dall’arbitro Rocchi e dal Var. E per la prima volta nella storia il presidente dell’Aia, Nicchi, ha definito “incomprensibile” la decisione di un fischietto che il giorno dopo é stato eletto “il miglior direttore di gara della passata stagione”. Sempre Nicchi ha aggiunto: “Come, qui ancora parlano del gol di Turone...”.
Allora: nella storia del calcio ci saranno stati almeno diecimila rigori non dati, ben più netti di quello su Zaniolo; nella stessa giornata anche il braccio di Biraghi, il penalty più netto non accordato da mesi a questa parte, ma anche quello su Cristiano Ronaldo, sempre contro la Fiorentina, era almeno dieci volte più evidente. Ma la Juventus non si lamenta mai, con la sua signorilità costata carissima in passato. Vince? Ma se ti negano due rigori netti sullo 0-0 devi dire: “Potevamo sbloccare prima il risultato ma non ci sono stati accordati due rigori netti. Poi siamo riusciti...”. Un modo per essere rispettata ed avere il giusto. Così, invece, contestata (!!!) e bastonata nell’immagine, perché pure a Firenze hanno detto che era stata aiutata in quanto ché “aveva avuto un rigore nel finale”, quando il risultato era acquisito e non serviva più, e, per altro, era netto anche quello!!!!!
Ma fa bene la Roma a lamentarsi, d’altronde tiene alle proprie cose, e magari alla lunga si ottengono i frutti sperati... Piuttosto avete presenti le dichiarazioni di Totti dopo l’ultimo Roma-Inter? Vergogna; Fabbri, primo addetto al Var, stava guardando un’altra partita, ecc. A qualsiasi altro dirigente e tesserato per una società avrebbero dato una lunga inibizione a svolgere i propri incarichi e una salata multa (ricordate a Paratici per avere contestato l’operato del Var?). A Totti (difeso anche dallo stesso Nicchi e Rizzoli) nulla. Questo può creare un precedente: come faranno adesso a fermare e multare qualsiasi altro tesserato che, a ragione, contesterà?
Insomma, questo Var, la cui introduzione é costata gran bei soldini, sta creando e alimentando polemiche forse più di prima. E invece di arrivare a fine stagione e ridiscuterne l’utilizzo lo metteranno pure in Champions, a partire dagli ottavi di finale. Grazie per il bel regalo! Lo capiscono o no che poi é sempre l’uomo a decidere?
Se non avete ancora letto il mio precedente articolo fatelo. Troverete vari spunti di riflessione.


Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Vignette di Wiggum
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Wallpapers di Wiggum
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Accedi alla fanzone
Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2019 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies