Juve
Home page Juve Juve 2020-2021 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Agnelli ha guardato il derby a Forte dei Marmi con Allegri. È tutto pronto per un Allegri bis? (di Riccardo, Fra73, Juve 10, Lele®, mirko)
Sì, può tornare a condizione che la Juve raggiunga il quarto posto
No, né subito né a fine stagione: le minestre riscaldate non vanno mai bene
Sì, deve tornare ad ogni costo, anche nel caso in cui dovessimo non centrare l’obiettivo quarto posto
No, vada come vada Pirlo deve terminare la stagione, l’anno prossimo magari...
Sì, deve tornare subito per non rischiare di perdere il treno Champions


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
Inter 74 Bologna 34
Milan 63 Udinese 33
JUVENTUS 62 Spezia 32
Atalanta 61 Genoa 32
Napoli 59 Fiorentina 30
Lazio 55 Benevento 30
Roma 54 Torino 27
Sassuolo 43 Cagliari 22
Verona 41 Parma 20
Sampdoria 36 Crotone 15
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
18.04 15:00 A Atalanta-Juventus
21.04 20:45 A Juventus-Parma
25.04 15:00 A Fiorentina-Juve
02.05 18:00 A Udinese-Juventus
09.05 20:45 A Juventus-Milan
12.05 20:45 A Sassuolo-Juventus
16.05 20:45 A Juventus-Inter
19.05 20:45 Ita Juventus-Atalanta
23.05 20:45 A Bologna-Juventus
       
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
23 54 17 3 3 49 19 C
19 36 10 6 3 39 19 F
1 3 1 0 0 2 0 N
43 93 28 9 6 90 38 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
22.02 A Juventus-Crotone 3-0
27.02 A Verona-Juventus 1-1
02.03 A Juventus-Spezia 3-0
06.03 A Juventus-Lazio 3-1
09.03 ChL Juventus-Porto 3-2
14.03 A Cagliari-Juventus 1-3
21.03 A Juventus-Benevento 0-1
03.04 A Torino-Juventus 2-2
07.04 A Juventus-Napoli 2-1
11.04 A Juventus-Genoa 3-1
Punti 23 - Vinte 7 - Pari 2 - Perse 1
Gol fatti 23 - Gol subiti 10 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
13 Danilo 39 3282 6 1
25 Rabiot 1 38 2602 13 3
44 Kulusevski 38 2282 18 6
7 Ronaldo 37 3141 3 32
30 Bentancur 37 2600 8 -
22 Chiesa 1 37 2506 8 12
9 Morata 1 37 2456 10 17
14 McKennie 37 1893 19 6
33 Bernardeschi 36 1364 27 -
1 Szczesny 32 2910 11 -32
16 Cuadrado 1 31 2375 5 -
19 Bonucci 29 2312 9 2
5 Arthur 28 1520 18 1
8 Ramsey 28 1459 16 2
4 De Ligt 27 2220 5 -
12 Alex Sandro 26 1825 8 -
28 Demiral 1 23 1643 13 -
3 Chiellini 19 1277 10 -
10 Dybala 18 902 13 4
38 Frabotta 17 768 33 1
77 Buffon 11 1020 26 -6
36 Di Pardo 5 56 22 -
37 Dragusin 4 232 29 -
39 Portanova 3 147 21 -
41 Fagioli 2 107 20 -
11 Douglas Costa 2 40 2 -
52 Wesley 1 88 - -
50 Rafia 1 43 4 1
2 De Sciglio 1 23 2 -
34 Da Graca 1 7 10 -
40 Vrioni 1 1 5 -
31 Pinsoglio 1 0 - 42 -
51 Peeters 0 - 10 -
45 Israel 0 - 4 -
58 Aké 0 - 3 -
42 Garofani 0 - 3 -
56 Ranocchia 0 - 3 -
55 Capellini 0 - 2 -
59 De Marino 0 - 2 -
53 Felix Correia 0 - 2 -
47 Riccio 0 - 2 -
24 Rugani 0 - 2 -
35 De Winter 0 - 1 -
57 Marques 0 - 1 -
41 Nicolussi 0 - 1 -
6 Khedira 0 - - -
17 Pellegrini L. 0 - - -
20 Pjaca 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 4 - Centrocampo 30 - Attacco 54
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 31 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 13 (41,94%)
Rigori segnati 10 - Sbagliati 1 - Parati 1
Ammonizioni 98 (19 giocatori)
Espulsioni 6 (6 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.403 Giocate 2.954
2.413 (54,80%) Vittorie 1.627 (55,08%)
1.129 (25,64%) Pareggi 799 (27,05%)
861 (19,55%) Sconfitte 528 (17,87%)
7.920 Fatti 5.174
4.292 Subiti 2.791
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
486 Giocate 1.381
269 (55,35%) Vittorie 832 (60,25%)
108 (22,22%) Pareggi 326 (23,61%)
109 (22,43%) Sconfitte 223 (16,15%)
833 Fatti 2.463
439 Subiti 1.211
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 290 Del Piero
682 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
529 Chiellini 171 Trezeguet
528 Furino 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Causio 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
682 Buffon 99 Dybala
529 Chiellini 97 Ronaldo
436 Bonucci 44 Morata
246 Dybala 36 Chiellini
224 Alex Sandro 28 Bonucci
213 Cuadrado 17 Cuadrado
147 Bentancur 12 Chiesa
144 Bernardeschi 11 Alex Sandro
131 Szczesny 10 Bernardeschi
130 Morata 6 Kulusevski
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 05.04.2021
Il punto di lunedì 5 aprile
di Antonio La Rosa
Autolesionismo

In questa settimana di “passione pasquale” in bianconero, la notizia che ha fatto scalpore è stata quella della “festa” infrasettimanale organizzata a casa di Mc Kennie, con Dybala e Arthur partecipanti.
Presentata enfaticamente come festa fuorilegge, poi ridimensionata a cena infrasettimanale tra compagni di squadra, cosa normalissima in un Paese normale, divenuta condotta esecrabile, da quando si è deciso di desocializzare la popolazione con il pretesto della pandemia.
Non vado oltre sul fatto se non per stigmatizzare che chi ha sparato la notizia alla grande è La Stampa di Torino, formalmente di proprietà Gedi, ma di tradizionale e storico cuore granata, al punto da far seguire la Juventus da un ultras granata come Gianluca Oddenino.
Qualunque cosa fosse accaduto, conoscendosi come i media enfatizzano in negativo ogni cosa che tocchi la Juventus e suoi componenti, mi sarei aspettato che ove provvedimenti fossero stati adottati, si agisse come in passato, nelle segrete stanze della società, e non far trapelare nulla all’esterno.
Invece, con una prosopea degna di miglior causa, alla conferenza stampa pre derby, Andrea Pirlo ha annunciato l’esclusione dei tre dalle convocazioni per il derby, quale sanzione adottata da lui e dalla società, per la condotta dei tre giocatori: ho letto in giro che i più entusiasti sostenitori di questa "punizione" esemplare comminata ad Arthur, Dybala e McKennie, sono stati soprattutto i giornalisti notoriamente antijuventini in servizio permanente effettivo, Ordine, Biasin, Ravezzani, i commentatori di DAZN e via di seguito.
Orbene, da mediocre studente liceale non dimenticherò mai la celebre frase "timeo Danaos et dona ferentes", dell'Eneide, per cui se a sostenere una scelta della dirigenza calcistica più odiata d'Italia, è chi si è distinto per odio contro quella dirigenza e quella tifoseria, automaticamente sono certo che trattasi di decisione scellerata quanto assurda, che piace ai nemici, ed invero prima di una gara delicata quanto fondamentale per il cammino dei bianconeri, sentitissima dalla tifoseria, specie quella della città di Torino, con assenze pesanti già annunciate, sacrificare i tre è stato davvero atto incomprensibile, che ricorda il famoso gesto di quel marito che voleva punire la moglie e … il resto lo conoscete già.
Cosa che conferma quanto dico da tempo, in questo momento c’è una società allo sbando, che non sa più cosa e come fare, che si fa trascinare dagli umori della piazza, e che, se da un lato si mostra silente e passiva verso le vagonate di fango che vengono gettate contro società, tifoseria e tesserati, altrettanto si mostra emula di Torquemada con i propri.
Cosa che ci può stare, a patto di tenere tutto riservato, ma soprattutto di non dimenticare gli obiettivi stagionali, che non vanno sacrificati nel nome di una immagine esterna che comunque per i nostri nemici sarà sempre da attaccare e criticare.

*******

Il derby del requiem ad una stagione

Il resto lo si è visto in campo, giocare con un centrocampo "comico", mai schierato quest'anno, sia che lo si interpreti come centrocampo a 3, o come centrocampo a 4, anche se invero mi è sembrato più centrocampo schierato a ca**o di cane.
Se una squadra dei campionati dilettanteschi si fosse schierata in questo modo, avrei insinuato che quella squadra si era venduta la partita.
Io ho sempre difeso Pirlo finora, dicendo che tutte le novità vanno supportate anche con molta pazienza e sostegno, ma mi pare che adesso sia davvero nel pallone, non ci stia capendo nulla, a cominciare dal fatto che, comunque la si voglia pensare sulla vicenda della presunta festa, in ogni caso con gente indisponibile o rientrata dalle Nazionali, era fondamentale poter contare almeno su quelli che invece erano rimasti, per schierare almeno una formazione logica, in un momento nel quale era fondamentale non solo perdere punti, ma anzi vincerne quanto più possibile, visto come si è complicata la corsa ai posti Champions, dopo la sconfitta con il Benevento.
Che dire della partita?
Già a fine primo tempo ho notato che vedere la Juventus per come gioca, non mi suscita alcuna emozione, qualcosa che avevo davvero rimosso dalla mia mente: credo di dovere tornare almeno alla stagione 2009 - 10, al periodo di Zaccheroni, chiamato a mettere una pezza ai disastri precedenti, con esiti davvero deludenti.
La stessa Juve di Del Neri, nonostante tutto, riuscivo a seguirla anche quando non si esprimeva bene, spesso, e perdeva punto in maniera banale: ma quella Juve non ricordo giocasse così male, senza mordente, senza cattiveria
Non si può masturbare calcio in maniera così indecente, e non diamo colpa ai giocatori, chi li deve caricare, motivare, prendere a calci nel sedere se necessario, è chi sta in panchina, se non sa farlo, ha già in gran parte fallito.
Adesso abbiamo anche scoperto di essere pure senza portiere, considerato che, per quanto male abbiamo giocato, i due gol presi sono prevalentemente sulla coscienza del nostro numero 1, respinge male e frontalmente nel primo caso, si fa sorprendere sul suo palo sul secondo; per il resto, dico solo che escluso Chiesa, e in parte CR7 e Cuadrado, non so chi salvare.
La cosa grave, gravissima, è che prendiamo poi sempre gol allo stesso modo, con questa sciagurata costruzione dal basso o con l'obbligo di pensare prima al possesso palla e poi ad attaccare: i nostri, ormai giocano spalle alla porta, guardando la porta nostra, cercano sempre l'appoggio al compagno anzichè l'iniziativa personale.
Quanti gol abbiamo preso quest'anno da errate costruzioni dal basso, disimpegni a cazzo e tentativi di tenere palla?
Kulusevski lo scorso anno giocava sempre puntando la porta avversaria, in progressione, cercando il triangolo con la punta centrale: quante volte le ha provate queste giocate?
Possibile che il miglior giovane della scorsa stagione, protagonista a Parma, protagonista dello scudetto Primavera dell'Atalanta, sia diventato scarpone?
Queste sono le domande che dobbiamo cominciare a porci, invece di assolvere sempre e comunque.
Un errore ci sta, ripeterlo ci sta fino ad un certo punto, se diventa una costante, allora c'è un evidente errore di insegnamenti tecnico - tattici, come dire il problema adesso è Pirlo, o cambia lui, o si cambia lui.


E-mail: antonio_larosa{chiocciola}msn.com


Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Accedi alla fanzone
Juve Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2021 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies