Juve
Home page Juve Juve 2021-2022 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Per cosa lotterà quest’anno la Juventus in campionato? (di Graziano Franco)
Scudetto
Zona Champions (secondo, terzo e quarto posto)
Zona Europa League (quinto posto)
Zona Conference League (sesto posto)
Centro classifica, fuori dalla zona Coppe Europee (settimo posto in giù)


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
Inter 10 Sampdoria 5
Milan 10 Spezia 4
Napoli 9 Sassuolo 4
Roma 9 Verona 3
Fiorentina 9 Genoa 3
Udinese 7 Venezia 3
Lazio 7 Empoli 3
Bologna 7 Cagliari 2
Atalanta 7 JUVENTUS 2
Torino 6 Salernitana 0
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
22.09 18:30 A Spezia-Juventus
26.09 12:30 A Juventus-Sampdoria
29.09 21:00 ChL Juventus-Chelsea
02.10 18:00 A Torino-Juventus
17.10 20:45 A Juventus-Roma
20.10 21:00 ChL Zenit-Juventus
24.10 20:45 A Inter-Juventus
27.10 18:30 A Juventus-Sassuolo
30.10 18:00 A Verona-Juventus
02.11 21:00 ChL Juventus-Zenit
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
2 1 0 1 1 1 2 C
3 4 1 1 1 6 4 F
0 0 0 0 0 0 0 N
5 5 1 2 2 7 6 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
09.05 A Juventus-Milan 0-3
12.05 A Sassuolo-Juventus 1-3
15.05 A Juventus-Inter 3-2
19.05 Ita Atalanta-Juventus 1-2
23.05 A Bologna-Juventus 1-4
22.08 A Udinese-Juventus 2-2
28.08 A Juventus-Empoli 0-1
11.09 A Napoli-Juventus 2-1
14.09 ChL Malmoe-Juventus 0-3
19.09 A Juventus-Milan 1-1
Punti 17 - Vinte 5 - Pari 2 - Perse 3
Gol fatti 19 - Gol subiti 14 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
19 Bonucci 5 450 - -
1 Szczesny 5 450 - -6
9 Morata 5 320 1 3
27 Locatelli M. 5 295 2 -
44 Kulusevski 5 163 4 -
12 Alex Sandro 4 360 - 1
6 Danilo 4 360 - -
10 Dybala 4 341 - 2
25 Rabiot 4 325 - -
30 Bentancur 4 313 - -
11 Cuadrado 4 310 - 1
4 De Ligt 4 298 2 -
3 Chiellini 3 210 3 -
20 Bernardeschi 3 185 2 -
14 McKennie 3 140 2 -
22 Chiesa 3 100 2 -
8 Ramsey 3 86 3 -
18 Kean 3 55 3 -
2 De Sciglio 2 98 4 -
17 Pellegrini L. 1 58 3 -
7 Ronaldo 1 30 1 -
24 Rugani 1 4 5 -
36 Perin 0 - 5 -
23 Pinsoglio 0 - 5 -
42 Ranocchia 0 - 2 -
45 De Winter 0 - 1 -
34 Fagioli 0 - 1 -
21 Kaio Jorge 0 - 1 -
47 Miretti 0 - 1 -
46 Soulé 0 - 1 -
39 Aké 0 - - -
5 Arthur 0 - - -
53 Brighenti 0 - - -
59 Clemenza 0 - - -
- Compagnon 0 - - -
28 Demiral 0 - - -
37 Dragusin 0 - - -
40 Felix Correia 0 - - -
55 Hajdari 0 - - -
35 Israel 0 - - -
- Leone Giu. 0 - - -
54 Marques 0 - - -
56 Mulè 0 - - -
51 Peeters 0 - - -
20 Pjaca 0 - - -
52 Rafia 0 - - -
58 Stramaccioni 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 1 - Centrocampo 1 - Attacco 5
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 22 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 4 (18,18%)
Rigori segnati 1 - Sbagliati 0 - Parati 0
Ammonizioni 8 (8 giocatori)
Espulsioni 0 (0 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.417 Giocate 2.966
2.420 (54,79%) Vittorie 1.632 (55,02%)
1.132 (25,63%) Pareggi 802 (27,04%)
865 (19,58%) Sconfitte 532 (17,94%)
7.945 Fatti 5.194
4.310 Subiti 2.808
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
487 Giocate 1.395
270 (55,44%) Vittorie 839 (60,14%)
108 (22,18%) Pareggi 329 (23,58%)
109 (22,38%) Sconfitte 227 (16,27%)
836 Fatti 2.488
439 Subiti 1.229
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 290 Del Piero
685 Buffon 179 Boniperti G.
552 Scirea 178 Bettega R.
538 Chiellini 171 Trezeguet
528 Furino 167 Sivori
482 Bettega R. 158 Borel F.
476 Zoff 130 Anastasi
459 Boniperti G. 124 Hansen J.
450 Salvadore 115 Baggio R.
447 Bonucci 113 Munerati
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
538 Chiellini 102 Dybala
447 Bonucci 50 Morata
258 Dybala 36 Chiellini
236 Alex Sandro 28 Bonucci
226 Cuadrado 20 Cuadrado
159 Bentancur 14 Chiesa
150 Bernardeschi 14 Alex Sandro
142 Morata 10 Bernardeschi
142 Szczesny 8 Kean
102 Rugani 7 Kulusevski
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 27.07.2021
Juventus: settimana di fuoco per il futuro bianconero
di Juworld.NET
Sarà una settimana di fuoco per la Juventus. La dirigenza bianconera, infatti, dovrà chiudere una serie di trattative, tra rinnovi, cessioni e possibili acquisti, che potrebbero determinare il futuro della squadra. D'altronde, come si è visto negli ultimi tempi, anche un solo acquisto sbagliato o un rinnovo da evitare, potrebbero condizionare il mercato in maniera significativa per diversi anni.

Ecco perché il lavoro della dirigenza bianconera è molto delicato e fondamentale, tenendo anche presente i problemi che la pandemia sta portando ancora con sé. Ci troviamo dinanzi ad un mercato molto limitante e per cui saranno determinanti anche le cessioni.

Ma vediamo nel dettaglio quali siano le trattative ancora in ballo.


Cinque nodi da risolvere

Sono almeno cinque i nodi da risolvere attorno a quattro giocatori chiave. Nomi che sono strettamente legati ad aggiornamenti continui e a trattative molto serrate. Queste potrebbero concludersi, positivamente o no, proprio questa settimana.

Il primo nome, che sta ruotando attorno alla Juventus da ormai diversi mesi, è quello di Manuel Locatelli. Il centrocampista del Sassuolo non continuerà la sua avventura in Emilia Romagna, ma si accaserà in un club di maggior prestigio già da questa estate: d'altronde, anche i siti di scommesse danno per scontato un suo addio.  Il problema è capire quale sarà la sua destinazione, visto e considerato che la Juventus sembra ancora non aver chiuso una trattativa che va avanti da mesi.

L'ultimo incontro tra le due società si è tenuto qualche giorno fa e ha visto i bianconeri offrire 5 milioni di euro per il prestito oneroso, con 20 milioni di euro per il riscatto, più 7 di bonus e anche un 25% su una possibile rivendita successiva del giocatore. L'opzione, però, non è affatto gradita ai neroverdi, i quali hanno rispedito al mittente l'offerta, rilanciando con una di 35 milioni di euro secchi.

Il giocatore verrebbe a Torino volentieri, ma se la trattativa dovesse prolungarsi ancora, resta da capire cosa possa succedere. Sul neo campione d'Europa ci sono almeno altri due club stranieri, ecco perché la Juventus deve fare in fretta, cercando la formula più adatta.

Un altro nome che è parecchio discusso in questi giorni è quello di Merih Demiral. Il difensore turco ha ormai manifestato la sua volontà di abbandonare la Juventus, perché ha necessità e voglia di mettersi in gioco in una realtà che possa assicurargli più partite da titolare. Le offerte non mancano affatto, ma non soddisfano la società.

Per ora, infatti, si sono fatti avanti Borussia Dortmund, Arsenal e Atalanta. Proprio i nerazzurri sono molto attratti dal difensore, il quale piace tantissimo a Gasperini. La Juventus cerca non meno di 35 milioni, cifra che appare ancora distante da quella offerta dal club bergamasco.

Con i tedeschi, invece, si potrebbe imbastire una clamorosa trattativa che vedrebbe entrare anche l'attaccante Haaland: il giocatore è sicuramente fuori portata, ma chissà se la società non possa fare un mezzo miracolo, in previsione futura. Per quanto riguarda l'Atalanta, era entrato nella trattativa anche Frabotta, ma è tutto sfumato nelle scorse ore. Anche in questo caso, comunque, si parla di un addio praticamente certo.

Ed infine, ci sono altri due nodi essenziali da risolvere per quanto riguarda due rinnovi. Il primo è quello di Paulo Dybala. Con l'argentino sembra che si sia ormai giunti al termine di una telenovela abbastanza fastidiosa e poco piaciuta ai tifosi. Il giocatore aveva delle richieste molto esose, le quali saranno parzialmente accolte: la Juve, infatti, ha deciso di dare fiducia all'attaccante argentino e incontrerà il suo agente, Jorge Antun, a breve. Si parla di un contratto da 10 milioni più bonus.

Potrebbe concludersi l'accordo già in settimana. È fondamentale, a prescindere da tutto, che si possa mettere un punto sulla situazione e cercare di risolvere un problema ormai in auge da più di un anno. Arrivare a scadenza con Dybala significherebbe rischiare di terminare un'avventura senza neanche ottenere un beneficio economico. Vicino anche il rinnovo di Juan Cuadrado. L'agente sarà presto a Torino per concludere l'accordo con il colombiano, autore di una stagione pazzesca, per prolungare il contratto che è in scadenza nel 2022.

Situazione poco più complessa per Giorgio Chiellini. Il campione d'Europa in carica pare abbia fatto una richiesta di biennale da 5 milioni di euro, contro i 3,5 che guadagnava fino al termine del contratto, scaduto il 30 giugno. Da capire quanto possa e voglia spingersi la società.


Tornano i nazionali

È anche il momento di riabbracciare diversi nazionali in casa Juventus. È tornato, infatti, Cristiano Ronaldo, il quale ha fatto visita al JMedical, accolta da una folla festante e da tantissimo entusiasmo. Il portoghese è stato anch'esso al centro di tantissime voci di mercato, a fronte di un contratto in scadenza che, attualmente, pare, difficile possa essere rinnovato. Da capire quanto fossero veritiere le voci di un possibile addio, visto e considerato che il giocatore non ha mai detto di voler andare via, ma non ha neanche palesato le sue intenzioni di voler rimanere.

Sicuramente, ciò che appare difficile è un suo addio durante questa sessione di mercato. Si tratta di un giocatore che muove cifre davvero impressionanti e che attualmente non sembra essere al centro di un progetto di altri club: il PSG, che sembrava essere l'unica squadra in cui potesse approdare CR7, difficilmente si potrà aprire ad una trattativa del genere, senza cedere prima Mbappè. Il francese, ricordiamo, ha già palesato l'intenzione di non rinnovare il contratto.

Sono tornati anche i vari De Ligt, Ramsey, Rabiot e Kulusevski. Tutti questi sembra rimarranno anche il prossimo anno in bianconero, con la sola eccezione del gallese. Aaron Ramsey non è mai riuscito ad integrarsi nel nostro campionato e nella Juventus. Non per mancanza di volontà, di professionalità o di qualità, ma probabilmente per una serie di motivi legati in primis alla condizione fisica, ma soprattutto a degli schemi e tipologie di gioco troppo distanti dalla sua natura: per questo motivo, se dovesse arrivare un'offerta concreta, il giocatore potrebbe abbandonare Torino in cerca di una nuova avventura.


Clicca qui per pubblicare il tuo articolo
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve
Vignette
Ingrandisci
Clicca sulla vignetta per ingrandirla
Juve Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Download inni non ufficiali
Juve Tweet di Juve e giocatori
Juve Vignette di Buongiorno
Juve Vignette di Zucaro
Juve Vignette di Steve
Juve Vignette di Bonarober
Juve Wallpapers di Buongiorno
Juve Wallpapers di Steve
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Juve Live score - Risultati in diretta
Accedi alla fanzone
Juve Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2021 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies