Juve
Home page Juve Juve 2024-2025 Juve Articoli Juve Archivio/statistiche Juve Storia Juve Fanzone Juve Italia1910.com Juve Serie A Juve Contatti
Sondaggio
Conoscevi fino a due mesi fa Douglas Luiz? Scommessa vincente o no? (di Reationemjuventus)
Lo conoscevo poco o per nulla, aspetto di vederlo all’opera prima di esprimere un giudizio
Lo conosco bene ed è un ottimo acquisto
Lo conosco bene ed è un giocatore normale, troppi i 50 milioni spesi
Lo conosco bene, non è un giocatore da Juventus


Mostra i risultati
Tutti i sondaggi Juve Proponi sondaggio
Juve
Cerca un giocatore
Classifica campionato di Serie A
Squadra Pti Squadra Pti
Atalanta 0 Lecce 0
Bologna 0 Milan 0
Cagliari 0 Monza 0
Como 0 Napoli 0
Empoli 0 Parma 0
Fiorentina 0 Roma 0
Genoa 0 Torino 0
Inter 0 Udinese 0
JUVENTUS 0 Venezia 0
Lazio 0 Verona 0
Classifica completa, risultati, calendario
Le prossime gare in calendario
Data/Ora Cmp Partita
26.07 17:00 AM Norimberga-Juve
03.08 21:00 AM Juventus-Brest
06.08 18:30 AM Juve-Juve mista
11.08 15:00 AM Atletico Madrid-Juve
19.08 20:45 A Juventus-Como
26.08 20:45 A Verona-Juventus
01.09 20:45 A Juventus-Roma
15.09 15:00 A Empoli-Juventus
22.09 15:00 A Juventus-Napoli
29.09 15:00 A Genoa-Juventus
Calendario completo
Tutte le partite ufficiali della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
0 0 0 0 0 0 0 C
0 0 0 0 0 0 0 F
0 0 0 0 0 0 0 N
0 0 0 0 0 0 0 T
Ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
07.04 A Juventus-Fiorentina 1-0
13.04 A Torino-Juventus 0-0
19.04 A Cagliari-Juventus 2-2
23.04 Ita Lazio-Juventus 2-1
27.04 A Juventus-Milan 0-0
05.05 A Roma-Juventus 1-1
12.05 A Juventus-Salernitana 1-1
15.05 Ita Atalanta-Juventus 0-1
20.05 A Bologna-Juventus 3-3
25.05 A Juventus-Monza 2-0
Punti 15 - Vinte 3 - Pari 6 - Perse 1
Gol fatti 12 - Gol subiti 9 - Vedi tabellini
Tutte le partite ufficiali della stagione
M Giocatore Pre Min Pan Gol
3 Bremer 0 - - -
32 Cabal 0 - - -
27 Cambiaso 0 - - -
- Chiesa 0 - - -
- Danilo 0 - - -
- De Sciglio 0 - - -
29 Di Gregorio 0 - - -
- Douglas Luiz 0 - - -
21 Fagioli 0 - - -
4 Gatti F. 0 - - -
- Kostic 0 - - -
5 Locatelli M. 0 - - -
- McKennie 0 - - -
- Milik 0 - - -
20 Miretti 0 - - -
41 Nicolussi 0 - - -
36 Perin 0 - - -
23 Pinsoglio 0 - - -
- Pogba 0 - - -
- Rugani 0 - - -
- Szczesny 0 - - -
19 Thuram K. 0 - - -
33 Tiago Djalò 0 - - -
9 Vlahovic 0 - - -
22 Weah 0 - - -
- Yildiz 0 - - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 0 - Centrocampo 0 - Attacco 0
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 0 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 0 (0,00%)
Rigori segnati 0 - Sbagliati 0 - Parati 0
Ammonizioni 0 (0 giocatori)
Espulsioni 0 (0 giocatori)
Tutte le statistiche
La Juventus dal 1900 ad oggi
Gare ufficiali   Serie A
4.563 Giocate 3.076
2.500 (54,79%) Vittorie 1.693 (55,04%)
1.165 (25,53%) Pareggi 830 (26,98%)
898 (19,68%) Sconfitte 553 (17,98%)
8.166 Fatti 5.357
4.447 Subiti 2.903
C. Europee   Era 3 pti (uff.)
508 Giocate 1.541
279 (54,92%) Vittorie 919 (59,64%)
112 (22,05%) Pareggi 362 (23,49%)
117 (23,03%) Sconfitte 260 (16,87%)
864 Fatti 2.709
467 Subiti 1.366
Tutti i numeri della Juventus
Top 10 - All Time (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
705 Del Piero 290 Del Piero
685 Buffon 179 Boniperti G.
561 Chiellini 178 Bettega R.
552 Scirea 171 Trezeguet
528 Furino 167 Sivori
502 Bonucci 158 Borel F.
482 Bettega R. 130 Anastasi
476 Zoff 124 Hansen J.
459 Boniperti G. 115 Baggio R.
450 Salvadore 115 Dybala
Classifiche complete
Top 10 - Rosa attuale (gare ufficiali)
Presenze Gol fatti
252 Szczesny 41 Vlahovic
197 Danilo 34 Pogba
190 Pogba 32 Chiesa
148 Rugani 17 Milik
134 McKennie 13 McKennie
132 Locatelli M. 11 Rugani
131 Chiesa 9 Danilo
117 De Sciglio 8 Bremer
101 Vlahovic 6 Gatti F.
87 Kostic 4 Locatelli M.
Classifiche complete
Juve
Tutti gli articoli dell'autore Juve Tutti gli articoli Juve Articoli/storia Juve Tutti gli autori
Pubblicato il 06.02.2024

Inter - Juventus 1 - 0 - PERDERE SENZA GIOCARE, NON E' DA JUVE

di Antonio La Rosa
Non abbiamo perso da Juve, anzi non abbiamo giocato da Juve, o ancora peggio, NON ABBIAMO PROPRIO GIOCATO quella che doveva essere la gara fondamentale di questa stagione.
Sta qui tutto il rammarico per una partita che si poteva anche perdere, ma non nel modo in cui è maturata la sconfitta, alla fine la sensazione è che i bianconeri non ci abbiano nemmeno provato a giocarsela, come dire al momento dell’esame di maturità decisivo, se la siano fatta addosso, contro un avversario che, contrariamente a quello che leggo in giro, non è proprio lo squadrone che viene dipinto.
Perché abbiamo perso neutralizzando Lautaro Martinez (zero tiri), Chalanoglu il loro migliore centrocampista, con una autorete sfortunata quanto “cercata” (chi doveva seguire Pavard in area di rigore?), ma non tirando mai in porta, rischiando anche troppo nella ripresa senza neppure creare vere occasioni che potessero far presumere come possibile la rimonta.
E se mi permettete, contro quelli là, mi da enormemente fastidio perdere in questo modo.

*******

Come spesso faccio, per commentare una partita attuale, prendo a riferimento una partita del passato, quale modello di cosa avremmo dovuto fare domenica sera e non abbiamo fatto.
La partita in questione è del 2000 - 01, Lazio - Juventus, arbitro Kollina, vinta dai laziali campioni d'Italia in carica 4 - 1, ma una Juventus in 10 già nel primo tempo, con una direzione sciagurata del pelato maledetto, rimase in partita, si portò sul 2 - 1, rischiò diverse volte il pareggio, subendo poi il terzo e il quarto gol, in contropiede cercando sempre di rimanere in partita.
In sostanza, perdemmo malamente, ma perché ci abbiamo provato a reagire con tutte le forze, pur in inferiorità numerica e pur con una direzione di gara del fenomeno di Perugia dell’anno precedente, poi scopertosi a fine carriera tifoso laziale dichiarato.
In altri termini, domenica sera solo casualmente la partita non è finita 3 – 0 per gli altri, ma un conto è che finisca così perché tenti in tutti i modi di pareggiare, getti in campo fino all’ultima goccia di sudore, un conto è perdere di misura continuando a giocare a palla indietro, mettendo una punta, Yildiz, a fare il mediano che scherma Chalanoglu!
Per completare, quell'anno poi arrivammo prima della Lazio, e a due punti dalla Roma, nella stagione della grande sanatoria decisa dalla Corte Federale.

*******


Il primo tempo

Che intendo dire?
Se c'era una squadra che poteva giocare mentalmente libera e senza nulla da perdere era la Juventus, poteva giocarsela con spensieratezza e anche con un pizzico di faccia tosta, tanto i favoriti erano loro, lo squadrone o presunto tale che è in testa perché ha i campioni sia dentro sia soprattutto fuori dal campo.
La formazione schierata era la migliore possibile, in questa situazione, ma fin dall'inizio si è visto che l'atteggiamento non era quello solito, giocatori come Cambiaso e Yildiz costretti sulla difensiva, il secondo quasi sulla mediana, Vlahovic isolato in avanti, Juventus troppo concentrata a tagliare dal gioco Lautaro Martinez e Chalanoglu (piano in gran parte riuscito), quanto poco attenta su altri, il modo come si è liberato Pavard in area in occasione dell'autogol è davvero sconcertante, mi chiedo e vi chiedo chi è stato il nostro giocatore che se l'è perso.
Eppure la migliore occasione del primo tempo era stata di marca bianconera, malamente sprecata per una scelta sbagliata di McKennie, che invece di continuare l'azione o appoggiare alla sua destra ad Yildiz, ha servito il più defilato Vlahovic che, colmo della sfortuna (mettiamola così), ha anche sbagliato lo stop.

*******

La ripresa

Ma se posso capire che nel primo tempo, anche grazie ad una direzione di gara condizionante, la squadra poteva anche essere contratta e badare soprattutto a non subire, non è comprensibile lo stesso atteggiamento nella ripresa.
Vero, il baricentro dei bianconeri si è alzato, ma, diciamolo chiaramente, non si sono create occasioni per pareggiare, qualche mischia, qualche pallone pericoloso non sfruttato, viceversa si è rischiato di subire l'imbarcata su tre situazioni casuali, con una cartonata che non ha tanto faticato a gestire partita, con un Maresca che neppure ha avuto bisogno di proseguire nelle persecuzioni del primo tempo, non abbiamo mai dato la sensazione di poter recuperare.
Nella ripresa mi sarei aspettato una squadra bianconera ancora più offensiva, alla ricerca del pareggio, ma i ritmi sono rimasti quelli del primo tempo, nemmeno i cambi hanno cambiato gli equilibri, anzi per certi aspetti li hanno peggiorati, come dirò più avanti.
Così non solo non si è neppure provato a cercare il pareggio, ma si è rischiato anche di subire una punizione più dura ed è la cosa che non perdono stasera ad allenatore e giocatori, non è questo il modo di perdere per una squadra che si chiama Juventus.

*******

Pro e contro

Dato che non ho elementi positivi da evidenziare, andiamo subito ai negativi e al peggio del peggio.
- Cambi sbagliati nei tempi e nelle scelte:
sostituire Yildiz , schierato male nel primo tempo, ma unico che ogni tanto ha dato qualche piccolissimo sprazzo, anzichè lasciarlo in campo rimettendolo nel suo ruolo, e provarlo assieme a Chiesa, anzichè fare scendere in campo quest'ultimo, che è rimasto analogamente isolato e poco incisivo in avanti;
- non si capisce il doppio cambio Alex Sandro - Miretti a cinque dal termine, se si voleva rimodellare la squadra con un 4 - 4 - 2, non andava fatto certo a quel punto, ma semmai prima, e non certo schierando questi due, ma al limite arretrando Cambiaso e schierando Weah, e sempre prima;
- Alcaraz a un minuto dal termine, qualcuno saprebbe spiegarmi il perchè?

*******

I singoli

Pochissimo quindi da salvare e qualcuno con attenuanti.
Salvo Szczesny, strepitoso in due occasioni, lo stesso Gatti, sfortunato nell'autorete, ma anche lui provvidenziale su Thuram, metto pure Bremer, anche se qualche momento di smarrimento l'ha avuto.
Degli altri nessuno da salvare, ma do attenuanti in quantità ad Yildiz, che da attaccante, invece di essere lui oggetto di attenzioni da parte degli avversari, ha dovuto fare il mediano su Chalanoglu; attenuanti a McKennie, non può sempre correre tanto per tutti e rimanere senza fiato e con poche idee.
Il resto … lasciamo perdere.
Semmai qualcuno dovrebbe riflettere, ammesso che ci riesca, sulla “strategia” del “corto muso”, grandi squadre si è o si diventa provando ad imporre il proprio gioco e soprattutto non mostrando timore riverenziale verso nessuno: sono d’accordo con chi sostiene che abbiamo perso questa partita prima ancora della partita contro l’Empoli, quando si è schierata una formazione, cambiando quella che andava per il meglio, insomma la testa della classifica ha prodotto la tremarella anziché gasare di più allenatore e giocatori.

*******

La giornata di campionato

Siamo di fronte dunque alla prima fuga vera della stagione, tanto attesa nel Palazzo, neuroazzurri a + 4, con una partita in meno, non facile però, visto che l’Atalanta è in gran spolvero, ha liquidato nettamente la Lazio, consolidando il quarto posto in classifica.
Ha vinto il Milan che si avvicina alla Juventus, insidiando dunque il secondo posto in classifica, hanno vinto Napoli e Roma, a fatica il primo, così dicendo che per i posti in Europa, sia quella che conta di più, sia quella di ripiego, ha vinto pure il Bologna, attualmente quinto in classifica; uniche sconfitte delle squadre che aspirano alle piazze valide per l’Europa, oltre alla Lazio, anche la Fiorentina, stesa nei minuti finali a Lecce.
In coda brodino neppure tanto sostanzioso per la Salernitana, Verona sconfitto ma non con troppi danni visto che Empoli e Udinese non hanno tratto giovamento dal turno casalingo e il Cagliari ha nuovamente perso, rovinosamente, all’Olimpico.


E-mail: antonio_larosa{chiocciola}msn.com
Juve
Juve
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Juve Juve
Juve news - Tuttosport
I giocatori della Juventus
Juve
Altre news Juventus
Notizie in Italiano
Juve Tuttosport.com
Juve Gianlucadimarzio.com
Juve Sportmediaset.it
Juve Yahoo! Notizie
Juve Sky Sport
Juve Eurosport

News in English
Juve Yahoo! News
Juve SkySports.com
Juve Juve Football Italia
Il Palmares della Juventus
Juve
Fanzone
Juve Sondaggi
Juve Indice di gradimento
Juve Video Juventus e calcio
Juve Meteo Torino
Juve Meteo Vinovo
Juve Meteo prossima gara Juve
Accedi alla fanzone
Juve
Juworld.NET è un sito non ufficiale, non autorizzato da o connesso a Juventus FC Spa.
I marchi Juventus e Juve ed il logo Juventus sono di proprietà esclusiva di Juventus FC Spa.
Il link ai siti esterni non implica riconoscimento da parte di Juworld.NET.
Copyright © 2001-2024 Juworld.NET - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies